Le nuove sfide della formazione

 In Formazione
imbimbo800

Di Nicola Imbimbo 

L’articolo integrale è pubblicato sul numero 5/2020 di Elevatori Magazine: clicca qui e scopri tutti gli articoli del nuovo numero

Introduzione

Una sfida che l’industria degli ascensori sta affrontando, in comune anche con altri settori, è come trovare il modo di attrarre nuovi professionisti in questo campo. La continua crescita dei mercati globali e la mancanza di turnover generazionale stanno causando una carenza di personale qualificato per rispondere alle esigenze del mercato. Con la moderna tecnologia digitale sempre più integrata negli ascensori, è necessario reperire nuovi professionisti. I giovani interessati a questa area di sviluppo potrebbero trovare nel settore degli ascensori una motivante opportunità di crescita.

La sfida della formazione

La sfida per i principianti è quella di identificare il giusto punto di ingresso in questo business. Nonostante a prima vista potrebbe incutere qualche timore ai nuovi arrivati, non bisogna farsi prendere dallo sconforto, in quanto ci sono infinite possibilità di apprendimento.

In generale, la nuova frontiera della conoscenza sembra essersi spostata online: proliferano portali di formazione che offrono ai principianti un percorso di apprendimento nel caso in cui siano interessati a dedicarsi a un nuovo sviluppo di carriera.

Gli ultimi mesi, in cui abbiamo sperimentato il lockdown del Paese causato dalla diffusione del Covid-19, hanno anche portato un incredibile aumento dell’attività di apprendimento online (Lohr, 2020 [1]), di conseguenza questo evento si è dimostrato una condizione ideale per ridefinire il percorso della nuova formazione nel settore.

L’articolo completo sulle sfide della formazione nel numero 5 e 6 di Elevatori Magazine 2020

formazione800

 RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

[1] Lohr S., Remember the MOOCs? After near-death they’re booming, The New York Times,
www-nytimes-com.cdn.ampproject.org/c/s/www.nytimes.com/2020/05/26/technology/moocs-online-learning.amp.html, Consulted on June 2020.

L’articolo completo è disponibile sul numero 5/2020 di Elevatori Magazine. Se non sei ancora abbonato, scopri come fare cliccando qui… 

Share