UK Lift Symposium, per la prima volta online

 In Eventi

Dal 23 al 25 settembre si è svolto il Lift & Escalator UK Symposium, per la prima volta online.

Il consueto appuntamento di Northampton (UK), che ogni anno ospita il Lift and Escalator Symposium, per l’11a edizione si è spostato online. L’emergenza Coronavirus e le conseguenti limitazioni agli spostamenti internazionali, oltre alla prudenza in un momento delicato come quello che stiamo vivendo, hanno spinto gli organizzatori a offrire al pubblico di specialisti del trasporto verticale un appuntamento in diretta su Youtube.

Durante le tre mattine (dal 23 al 25 settembre 2020) si sono succeduti esperti internazionali che hanno parlato delle loro più recenti ricerche nel settore.

UK Lift Symposium – Sessione 1: ‘Energia e attrezzature’

Presiede: Rory Smith

Un modello di consumo di energia ascensoristica basato su Matlab/Simulink

Autore – Lutfi Al-Sharif, Università della Giordania (Giordania)

Paper – Ascensore ibrido a celle a combustibile ad alta efficienza energetica: topologia del concetto e della progettazione

Autore – Stefan Kaczmarczyk, Università di Northampton (Regno Unito)

Paper – Una metodologia di progettazione del tensiometro per funi utilizzato per l’assemblaggio delle porte automatiche degli ascensori

Autore – Anup Balharpure, Rewale Engineering Pvt. Ltd (India)

UK Lift Symposium – Sessione 2: ‘Tecnologia’

Presiede: Richard Peters

‘IoT, magia o mito’

Rory Smith, Università di Northampton (USA)

 

‘Ricerca sul monitoraggio video in tempo reale e sul sistema di controllo remoto delle scale mobili’

Yantai Luo, Shanghai Mitsubishi Elevator Corporation (Giappone)

 

‘Studio di fattibilità dell’utilizzo di un sistema encoder per il monitoraggio in tempo reale dello stato di funzionamento delle porte degli ascensori’

Rohit Nehe, Creestaa Lifts (India)

UK Lift Symposium – Sessione 3: ‘Ingegneria’

Presiede: Stefan Kaczmarczyk

‘Ambiente computazionale per la simulazione dell’impatto dell’oscillazione degli edifici sugli ascensori’

Jaakko Kalliomäki, Kone (Finlandia)

‘Studio su un sistema di riduzione delle vibrazioni per le guide a rulli degli ascensori’

Yosuke Shima, Tokyo Denki University (Giappone)

‘Analisi strutturale computerizzata della cabina – sistema di guida in condizioni normali e di arresto di emergenza’

Mohammad Ghaleeh, Università di Northampton (Regno Unito)

UK Lift Symposium – Sessione 4: ‘Sicurezza di scale mobili e terremoti’

Presiede: Lutfi Al-Sharif

‘Studio sul percorso di evacuazione in caso di catastrofe, considerando la fragilità delle strutture meccaniche’

Kazusada Natsu, Università di Tokyo Denki (Giappone)

‘L’input dei passeggeri negli incidenti con le scale mobili’

David Cooper, Lecs UK Ltd (R.Unito)

‘Studio sul comportamento delle scale mobili durante i terremoti”

Nayuta Sudo, Università di Tokyo Denki (Giappone)

UK Lift Symposium – Sessione 5: ‘Traffico e controllo’

Presiede: Rory Smith

‘La simulazione del tempo di andata e ritorno’

Matthew Appleby, Peters Research Ltd (UK)

‘Dispositivi di chiamata in modelli di traffico leggero con un sistema di controllo della destinazione’

Mikko Kontturi, Kone Industrial Ltd (Finlandia)

‘Uso del metodo di simulazione interconnesso Monte Carlo (iMCS) per calcolare il valore del tempo di andata e ritorno dell’ascensore per riflettere la natura casuale degli arrivi dei passeggeri’

Lutfi Al-Sharif, Università della Giordania (Giordania)

‘Il numero massimo di passeggeri che salgono su un ascensore negli edifici adibiti a uffici in base al conteggio automatico dei passeggeri’

Tiina Laine, Kone Industrial Ltd (Finlandia)

Share