Prorogato il Superbonus 110%

 In Attualità

Superbonus 110%: proroga fino al 30 giugno 2022. Sono ammessi anche gli interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche

Aggiornamento Legge di Bilancio 2021 – Nel riepilogo degli emendamenti alla Legge di Bilancio 2021 approvati dalla Commissione Bilancio della Camera e pubblicato il 21 dicembre 2020 si legge:

“La disposizione proroga l’applicazione della detrazione al 110% (cd superbonus) per gli interventi di efficienza energetica e antisismici effettuati sugli edifici dal 1° luglio 2020 fino al 30 giugno 2022 (rispetto al previgente termine del 31 dicembre 2021), da ripartire tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di pari importo e in quattro quote annuali di pari importo per la parte di spesa sostenuta nel 2022”.

Si allunga anche la possibilità di beneficiare dello sconto in fattura o della cessione per Ecobonus e Sismabonus.

Novità anche per gli interventi effettuati dai condomini: possono durare fino al 31 dicembre 2022, a condizione che entro il 30 giugno 2022 risulti effettuato almeno il 60% dell’intervento complessivo.

Superbonus 110%

A gennaio, sul numero 1/2021 pubblicheremo l’intervista a Francesco Burrelli, Presidente di Anaci, sui temi legati al Superbonus e alle altre agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni.

Sono ammessi anche gli interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche

barriere architettoniche

Tra gli emendamenti approvati in Commissione Bilancio della Camera, sono stati inclusi tra gli interventi ammessi per il Superbonus anche quelli finalizzati alla eliminazione delle barriere architettoniche, sia a favore di persone disabili sia a favore di persone con più di 65 anni.

Share