La miniera d’oro più profonda al mondo

 In Notizie e curiosità

Johannesburg, South Africa. Gli uomini farebbero qualsiasi cosa per l’oro. Infatti, sono disposti a calarsi addirittura per 2,5 miglia nelle viscere della Terra, sfidando temperature estreme e attività sismica, solo per lavorare a un filone d’oro di circa 70 cm. Benvenuti a Mponeng, la miniera d’oro più profonda del mondo. Situata a ovest di Johannesburg, sfrutta alcune delle aree più profonde e ricche di queste terre. Ogni giorno, circa 4.000 minatori raggiungono il fondo della miniera. Si fanno trasportare dall’ascensore più alto del mondo, che raggiunge una velocità massima di 65 km all’ora. A quella profondità, lontano dalla crosta terrestre, le condizioni sono difficili. Le pareti rocciose raggiungono temperature di 140°F (60°C) e i livelli di umidità superano il 95%. In fondo alla miniera più profonda del mondo, una piccola vena d’oro che misura solo 70 cm chiamata Ventersdorp Contact Reef.

This article is also available in: enEnglish (Inglese)

Share